Sala Espositiva Dosso Dossi

via Bersaglieri del Po, 25 – Ferrara

Esposizione delle opere degli studenti della classe IV°A del Liceo Artistico Dosso Dossi in dialogo con gli artisti e gli artigiani della città.

22 marzo ore 18.00 Inaugurazione

Orari di apertura

Dal 23 al 24 marzo dalle 9.00 alle 18.00

Dal 25 al 31 dalle 15.00 alle 18.00

Cinema Boldini

via Previati, 18 – Ferrara

Proiezione del documentario Kusama: Infinity (2018, Heather Lenz)

Introduce Ada Patrizia Fiorillo, docente di Storia dell’arte contemporanea dell’Università degli Studi di Ferrara

20 marzo ore 21.00

Officina MECA

viale Cavour, 189 – Ferrara

Hourglasses Warehouse, personale di Lorenzo Romani a cura di Clelia Antolini e Caterina Pocaterra.

La ricerca di Romani richiama i paesaggi suburbani, silenziosi e introspettivi. Per l’artista la stratificazione di diversi materiali e tecniche (pittura, stampa fotografica,collage, ecc.) incide sulla materialità concettuale e fisica di un particolare luogo, oggetto, individuo.

“Tramite il processo creativo isolo gli elementi reali, trasfigurandoli in una dimensione differente da quella quotidiana.”

dal 23 al 24 marzo dalle 16.00 alle 24.00

Idea concerto per piano solista di Ottavia Marini, accompagnato dalle suggestioni elettroniche e dalle poetiche proiezioni di Francesco Pedrali.

“Ridurre tutto ai minimi termini, tornare all’essenza della propria esperienza attraverso i rintocchi del pianoforte che, manipolato digitalmente, prende forma, si evolve in fraseggi frenetici, atmosfere incantate e gelidi inverni. Ad ispirare i tasti uno sguardo compositivo rivolto alla musica classica moderna e al minimalismo.”

23 marzo ore 21.00

Premiazione dello studente vincitore del concorso promosso da Cardini che mette in palio un buono per l’acquisto di prodotti per la produzione artistica.
Estrazione del vincitore della lotteria, il quale si aggiudicherà l’opera vincitrice del concorso.
I biglietti saranno disponibili all’infopoint del festival e durante le serate a Officina Meca.

Presenta Alberto Petrelli, scrittore pugliese e ferrarese di adozione, autore di racconti e del romanzo “I dolori del giovane imbuto” (Pendragon, 2015).

La serata prosegue con il djset electro downtempo di Tebo; un’atmosfera elettronica-lounge rilassante a cura di Giacomo Tebaldi, compositore e dj ferrarese.

24 marzo dalle 21:00 alle 24:00

Fabula Project

Via Garibaldi 90 – Ferrara

Corrispondenze pensiero, spazio e gesto Fotografie di Andrea Bighi e Tiberio Zucchini, sound design di Paul Orcet, a cura di Virginia Malucelli e Massimo Marchetti con la collaborazione di Giorgio Cattani e Annamaria Restieri

Andrea Bighi interroga direttamente la presenza che dà vita a un atelier, focalizzando la corrispondenza tra pensiero e gesto che si manifesta nel momento stesso in cui l’artista agisce. Tiberio Zucchini, invece, ha svolto un’ampia perlustrazione fuori dai confini della città per restituire, con uno sguardo oggettivo e
cartesiano, una “poetica dello spazio” espressa dalla singolarità dei luoghi che ospitano il processo creativo. Le due indagini, finora mai esposte in una mostra, saranno integrate dall’intervento del compositore francese Paul Orcet che immergerà l’osservatore in un ambiente di suoni ispirati ai colori e all’azione concreta degli strumenti creativi.

22 marzo ore 21.00 Inaugurazione

OCA Officina Ceramica Artistica

via Borgopunta, 114 – Ferrara

Laboratorio di ceramica per bambini, accompagnati dai genitori, per realizzare un portapenne grazie all’uso della tecnica del “colombino” e di stampi di gesso.

23 marzo dalle 15:00 alle 16:15

tariffa: 10€

Laboratorio di ceramica per adulti per realizzare casette tipiche ferraresi e un gufo, simbolo della saggezza popolare, usando le tecnice della “lastra”, della “sfoglia” e la modellazione libera.

23 marzo, mattino dalle 10:30 alle 12:30 o pomeriggio dalle 16:30 alle 18:30

tariffa: 20€

Per info e prenotazioni: Greta Filippini / tel: 347 5019987

Altri Studi Aperti

Durante il festival sarà possibile visitare, fuori dai percorsi proposti, gli studi di Terry May e Rails Studio.

Rails Studio

Piazzetta Cacciaguida, 1
23 marzo dalle ore 9.00 alle 12.00

Terry May Home Gallery

Via Porta San Pietro, 56
23 – 24 marzo dalle ore 15.00 alle 19.00